Musica e Musicisti

scritti sulla musica

Online la nuova sezione Collezione, dedicata alle recensioni di cd e dvd musicali.

Indice dei contenuti

Regina Coeli

Andrea Amici: Regina Coeli per coro di voci bianche, coro misto e orchestra

Un brano per coro di voci bianche, coro misto e orchestra, originariamente composto per soprano e organo ed eseguito, nella prima versione, al Santuario della Madonna di Montalto di Messina. Adesso viene proposto a distanza di qualche anno con un organico più ampio che sopprime la voce solista e all'organo sostituisce la più variegata tavolozza timbrica orchestrale, ricreando in realtà il brano che acquisisce così un nuovo significato musicale. L'idea fondamentale è quella di creare il senso di una lode che si esprime nella fissità circolare di un linguaggio diatonico totalmente defunzionalizzato.

 

Ave Maria

Andrea Amici: Ave Maria per coro misto a cappella

Un brano per coro misto a quattro voci a cappella, sul testo latino dell'Ave Maria, dedicato alla Santa Vergine Maria. Scritto tra il 18 ed il 22 maggio del 1994, è stato più volte revisionato nel 1995 e nel 1997. E' caratterizzato da un'architettura formale classica e da un uso espressivo dell'armonia cromatica, che non si allontana mai dalla tonalità, tranne nelle ultime battute dove gli incontri delle voci sono caratterizzati da un libero diatonismo.

 

La mia fanciulla

Andrea Amici: La mia fanciulla madrigale per coro

Madrigale giocoso per coro a cinque parti su testo di Umberto Saba. Un brano corale del 1997 originariamente scritto per la partecipazione al concorso corale "Cantar Saba". Il pezzo mette in musica dei versi tipici della poetica di Saba, tra narrazione prosaica, riferimenti autobiografici e una certa enigmaticità mascherata di un voluto colore ingenuo, e vuole coglierne l'ironia e la sensuale apparente spontaneità con un gioco intellettuale delle parti.

 

Franz Schubert

L'Incompiuta di Schubert

Una delle sinfonie più famose del repertorio classico-romantico, fra le più eseguite e le più incise di tutta la storia della musica; un capolavoro rimasto incompiuto nel quale l'autore dà un esempio di un linguaggio perfettamente cosciente dei propri mezzi e delle proprie possibilità e perfettamente autonomo, capace di dare vita ad un organismo musicale pienamente maturo ed originale. In queste pagine la storia della scrittura dell'Incompiuta, un'analisi dettagliata dei due movimenti, considerazioni globali sull'opera e una panoramica sulla discografia.

 

Ludwig van Beethoven

La Quarta Sinfonia di Beethoven

Analisi della sinfonia che Beethoven scrisse su commissione del conte Franz von Oppersdorff mentre era intento a comporre la celebre Quinta. La Quarta Sinfonia è un capolavoro di equilibrio formale, di vitalismo costruttivo, perfettamente integrato nel percorso di creazione di un linguaggio musicale che trova nella reductio della sua forma all’unum di poche cellule germinatrici la sua ragione di essere.

 

Claudio Monteverdi

Analisi della polifonia vocale:
Claudio Monteverdi: Sovra Tenere Herbette

Un madrigale a cinque voci di Claudio Monteverdi viene analizzato mettendo in relazione le strutture musicali con quelle metrico-stilistiche del testo poetico, nel tentativo di ricostruire un approccio compositivo a cavallo fra la prima e la seconda prattica basato sulla compenetrazione tra musica e poesia.

 

Gesualdo da Venosa

Analisi della polifonia vocale:
Gesualdo da Venosa: Itene, o miei sospiri

Uno fra i più celebri madrigali del Principe di Venosa, uno fra i musicisti più misteriosi e affascinanti della storia, un antesignano della musica del futuro, famoso fra l'altro per le sue oscure vicende biografiche ben riflesse nella tormentata espressività dei suoi brani. In quest'analisi in particolare vengono evidenziate le strette relazioni fra le caratteristiche retoriche del testo e quelle semantico-espressive della musica.

 

Trittico Gregoriano

Andrea Amici: Trittico Gregoriano per organo

Una composizione per organo presentata in prima assoluta nel corso delle manifestazioni commemorative per il cinquantesimo anniversario della morte del musicologo e organista amalfitano Antonio Tirabassi e a lui dedicata. Il brano è diviso in tre pannelli, caratterizzati da atmosfere diverse, basati ognuno su un tema tratto dal repertorio del canto gregoriano, che viene immerso in un tessuto armonico e contrappuntistico mutevole, nell'intento di far rivivere il grande patrimonio della musica della Chiesa antica attraverso atmosfere moderne, veicolate dallo strumento sacro e liturgico per eccellenza, l’organo.

Trittico Gregoriano

La Sinfonia e la Sonata "Dante" di Franz Liszt

Le composizioni orchestrali e pianistiche di Franz Liszt ispirate alla Divina Commedia: la forma si espande accogliendo elementi fantastici e la potente suggestione delle allegorie dantesche. Una scheda ripercorre lo schema formale delle due opere, indagando sulle componenti extra-musicali che talmente influenzano la scrittura musicale da dilatare la forma-sonata fino a fonderla con le istanze della nuova musica rappresentate dal poema sinfonico.

Leonard Bernstein

Leonard Bernstein: Un compositore contro corrente

Una breve opinione sull'attività compositiva di Leonard Bernstein, uno dei più grandi geni della musica del Novecento, spesso ricordato solo per le sue magistrali interpretazioni sul podio delle più importanti orchestre del mondo. Bernstein si pone come esponente di un Novecento musicale alternativo all'avanguardia europea post-weberniana, indicando un percorso basato sulle istanze comunicative e umanistiche della scrittura musicale.

Claude Debussy

Un capolavoro dell'estetica simbolista:
Il Prélude à l'après-midi d'un faune di
Claude Debussy

Dalla prima edizione del sito Musica & Multimedia l'analisi e l'ascolto di un capolavoro del compositore francese Claude Debussy, messo in relazione con la poetica simbolista di Stephane Mallarmé. Il lavoro, realizzato sulla piattaforma Adobe Flash per connessioni non ancora a banda larga, presenta una lettura interattiva, un'ascolto guidato e un profilo biografico dell'autore. L'interpretazione del brano è realizzata con strumenti digitali da Andrea Amici, che ha realizzato anche i testi, la grafica e le animazioni.

Pierre Boulez

Pierre Boulez:
Non solo direttore

Un articolo apparso originariamente sul giornale Il Peloritano Nuovo di Messina, scritto da Andrea Amici in occasione di un trionfale concerto di Pierre Boulez al Teatro Vittorio Emanuele della città dello Stretto. Si focalizza in particolare l'attenzione sulla parabola creativa del francese e sugli sviluppi della sua opera compositiva in relazione al contatto interpretativo con i capolavori della storia della musica.

Arturo Toscanini

Arturo Toscanini - The Immortal

Dalla prima edizione del sito Musica & Multimedia la recensione di alcuni volumi della collana in cd audio dedicata ad Arturo Toscanini, il più grande direttore d'orchestra di tutti i tempi, del quale ricorre quest'anno il cinquantesimo anniversario della morte. Il lavoro, realizzato sulla piattaforma Adobe Flash per connessioni non ancora a banda larga, presenta un'animazione introduttiva e le recensioni organizzate per cd.

Andrea Amici: Concerto d'Organo

Andrea Amici: Concerto d'Organo

Un compact disc realizzato da Andrea Amici con interpretazioni di brani organistici realizzati all'organo "virtuale" del Sound Canvas Pipe Organ Project, un progetto di ricerca musicale che ha cercato di ricreare i registri organistici sull'expander SC-88 della Roland, oggi non più aggiornato ma ancora reperibile in rete. Le esecuzioni sono state realizzate in digitale su una consolle organistica midi e poi rielaborate con i suoni del SCPOP.

Cesar Franck

Cèsar Franck: Pastorale per Organo

Dalla prima edizione del sito Musica & Multimedia l'ascolto guidato di uno dei più celebri pezzi per organo del compositore belga. Il brano è eseguito da Andrea Amici all'organo virtuale del Sound Canvas Pipe Organ Project e l'animazione è realizzata in Adobe Flash per connessioni non ancora a banda larga.