Andrea AmiciCompositore, direttore d’orchestra, docente di lettere

Andrea Amici

La Musica di Andrea Amici

»»» Vai alla pagina – Ascolta la playlist su YouTube ↓

 

In primo piano

TIMP 2019

Nell'ambito dell'edizione 2019 del TIMP (Technology in Musical Performance Symposium), una manifestazione del Royal Birmigham Conservatoire, il 3 dicembre 2019 Davide Sciacca ha eseguito "...l'immagine più debole di un suono..." di Andrea Amici, all'interno della sua conferenza intitolata "Contemporary Recital - Sicilian Landscape". "...l'immagine più debole di un suono..." è…

Continua a leggere

El Tango in CD

El Tango in CD

Disponibile per l'acquisto e per l'ascolto on line su tutte le piattaforme di streaming il primo album del duo Opus Ludere, formato da Domenico Testaì al flauto e da Davide Sciacca alla chitarra, dal titolo El Tango. La title-track è il brano omonimo che ho scritto per loro nel 2017/18, più…

Continua a leggere

Leggi tutte le notizie in primo piano
Vai alla pagina

Andrea Amici, docente di lettere, compositore, arrangiatore, orchestratore, direttore d’orchestra, vive e lavora a Catania.

La sua produzione musicale spazia dalla musica vocale per coro o per solisti con accompagnamento a quella sinfonico corale e per orchestra, dai brani per organo alla musica da camera e per pianoforte.

Nella sua musica si fondono varie esperienze culturali, spesso anche extramusicali, soprattutto influenze letterarie, religiose e storiche che divengono la base per percorsi musicali sempre più imprevedibili nei quali confluiscono inconsapevolmente tutte le esperienze, la psicologia, le tecniche e la cultura, ogni aspetto insomma dell’essere umano e della sua ricchezza interiore, il tutto in una sintesi che trova la sua ragion d’essere nel mistero. (Vai alla pagina sulle composizioni originali di Andrea Amici)

Alla scrittura di brani originali affianca l’attività di arrangiatore e orchestratore; come un interprete prende in mano attraverso il suo strumento un brano musicale e con esso instaura un profondo intreccio tra la cultura e la sensibilità dell’autore e il proprio mondo interiore, così anche il compositore fa sue musiche altrui e le ricrea, utilizzando frammenti, rivestendo e travestendo, confrontandosi con un ideale diverso dal proprio, dando vita a qualcosa di nuovo che può variamente essere vicino o discostarsi dagli originali. (Vai alla pagina su arrangiamenti e orchestrazioni)

Andrea Amici è docente di lettere alla Scuola Secondaria di Primo Grado “Quirino Maiorana” di Catania.

computer music

Dal Blog

“Gran nuova, gran nuova” – la Apple che verrà – iOS 14

Apple WWDC 2020

Grandi novità alla sessione inaugurale della WWDC 2020, la prima esclusivamente online a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia da COVID-19; l’evento che ogni buon appassionato dell’universo di Cupertino attende con impazienza (anche se ultimamente la suspense è molto attenuata dal progressivo abbandono della tradizionale blindatura delle novità) pure quest’anno…

Continua a leggere

Inserire dinamiche precise in Dorico

Inserire le dinamiche in Dorico è un procedimento caratterizzato da grande flessibilità: dalla semplice scelta del segno e conseguente "clic" su un elemento della partitura all'uso del popover, il software targato Steinberg permette di scegliere di volta in volta la modalità più appropriata e più consona al proprio modo di…

Continua a leggere

Nel centenario di Giovanni Paolo II

Una vecchia foto, abbastanza scolorita, richiama alla mia memoria la prima volta che ho visto dal vivo Giovanni Paolo II, a Piazza San Pietro il 25 maggio del 1983. Ero ragazzino e poco dopo aver scattato quest’immagine un poliziotto mi accompagnò ancora più vicino al Papa.  L’ho rivisto ancora l’11…

Continua a leggere

Ricordi del 2012

Andrea Amici dirige l'Orchestra MusiDOC

Una serata speciale, quella del 10 maggio di otto anni fa, in un luogo simbolo di Catania, Piazza Università, che si fa per alcune ore palcoscenico per i docenti di strumento di alcune scuole secondarie di primo grado a indirizzo musicale, riuniti in un bel concerto nell’ambito delle manifestazioni denominate…

Continua a leggere

May the 4th be with you

MayThe4thBeWithYou2020

Da un po’ di tempo mi sto dedicando alla realizzazione di un medley su temi tratti dalle colonne sonore di Star Wars; non è il primo che scrivo, perché ho già al mio attivo Ben’s Nightmare che più che un medley è in realtà un brano con una sua fisionomia…

Continua a leggere

Vai al Blog
Vai alla pagina

Recensioni

Myung-Whun Chung, il sacerdote e il santo

Compie sessantasette anni il direttore d’orchestra sud coreano Myung-Whun Chung, ormai uno dei più autorevoli protagonisti del podio a livello mondiale, che ha al suo attivo un’intensa attività non solo nel repertorio tradizionale ma anche nella musica contemporanea. Trovi questo articolo anche in "Terza Pagina", di Andrea Amici su Wattpad…

Continua a leggere

Diva – The very best of Anna Netrebko

Qualche sera fa, negli ultimi giorni di dicembre, Rai Due ha proposto in prima serata Principe azzurro cercasi (The Princess Diaries 2: Royal Engagement), grazioso film del 2004, particolarmente adatto a un pubblico familiare - buono per i più piccoli, gradevole per i più grandi - nel periodo delle vacanze…

Continua a leggere

Una lettura antistorica ma efficace – Vladimir Jurowski dirige Strauss e Mahler

Vladimir Jurowski, sul podio della Rundfunk-Sinfonieorchester Berlin, presenta uno spaccato del sinfonismo di fine XIX secolo, accostando due grandi capolavori quali il poema sinfonico Also Sprach Zarathustra di Richard Strauss e la Totenfeier di Gustav Mahler a un interessante poco conosciuto Symphonisches Präludium di dubbia attribuzione a Bruckner o allo…

Continua a leggere

Veni Domine

Volge al termine il tempo di Natale, quest'anno reso ancora più breve dalla prossimità dell'Epifania e della Solennità del Battesimo di Gesù poste in giorni consecutivi, ma c'è ancora spazio per ascoltare questo "Veni Domine - Advent & Christmas at the Sistine Chapel", edito dalla Deutsche Grammophon, che vede protagonisti…

Continua a leggere

Standards & Ballads (Wynton Marsalis)

Quasi per caso mi sono imbattuto in questo album di Wynton Marsalis dal titolo Standards & Ballads, un'antologia di registrazioni che ritraggono l'artista in varie formazioni tra il 1983 e il 1999, raggruppate sul comune denominatore enunciato già nel titolo, del grande repertorio dell'American Songbook, con un taglio spiccatamente intimistico…

Continua a leggere

Vai alle recensioni
Vai alla pagina
È contemporary music, quella di Amici, che piace senza svendersi, che inventa senza forzare inutilmente, che fluisce da un animo sincero e mosso da passione, talento, e capacità.Roman Henry Clarke, Sicilia Giornale
Andrea Amici, che si dedica anche alla composizione per altri strumenti e per formazioni strumentali, dimostra in questa sua creazione di saperla lunga in fatto di composizione organistica e ci dimostra come, senza stupire con "effetti speciali", si possano dire davvero cose nuove in materia di musica organistica, con buona pace di coloro, tra cui talvolta ci si mette anche chi scrive, che sovente si lamentano per lo scarso "spessore" dei nuovi compositori di musica per organo.Federico Borsari, La Pagina dell'Organo
Sfogliando le pagine di internet sono stata piacevolmente sorpresa dalla sua bella e profonda recensione sul mio libro con il Maestro Morricone. La ringrazio molto e mi complimento per la sensibilitàDonatella CaramiaDocente di Neurologia e Psicologia della Musica, Università di Roma Tor Vergata
You write in a style I wish I could improvise in! Your harmonic language, while unique, is very evocative and impressionistic. The phrases always seemed logical building to a certain point. Also, the change of colors was extremely effective. You should find a way to promote them because I think a lot of organists would like them.Jon GillockCconcert organist, specialized in French Spiritual Repertoire especially including the works of Olivier Messiaen,
I listened to your setting of Psalm 116, and it was very beautiful. A very beautiful piece, fine vocal writing, nice use of harmony and counterpoint, with a sensitive piano accompaniment. You are a musical and sophisticated composer. I will listen to more.Richard GraysonProfessor of Music, Emeritus, Occidental College Los Angeles, CA – Music Faculty, Crossroads School Santa Monica, CA – and New Roads School Santa Monica, CA
un pezzo di grande complessità vocale, che ha come testo il Salmo 28, dove si respira un’atmosfera molto suggestivaMarco Del VaglioCritico musicale, criticaclassica.wordpress.com